Utilizziamo i cookie per offrirvi la miglior esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare sul sito o chiudendo questo pop up, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

SPEDIZIONE GRATUITA

per ordini superiori a 85€

SCONTO 10%

per il primo ordine superiore a 100€, inserisci il codice estate2019

TRANSAZIONI SICURE

Shopping facile sicuro e conveniente

Come scegliere cuffie e auricolari

Scritto da admin 27/02/2019 0 Commenti

La prima cosa a cui si deve guardare per l’acquisto di cuffie e auricolari è il budget a disposizione, che dipende molto dalle nostre abitudini di ascolto. Se per esempio siete soliti ascoltare quasi esclusivamente musica in streaming (per lo più MPE o AAC), avrebbe poco senso spendere centinaia di euro in cuffie che sarebbero del tutto sprecate con simili sorgenti musicali. Allo stesso modo non aspettatevi che cuffie ultra economiche possano far risplendere la vostra collezione musicale casalinga.

Il secondo aspetto da considerare è il tipo di cuffie/auricolari a cui puntate, tra i modelli in-ear, on-ear e over-ear. Qui va molto a preferenze personali, anche perché ci sono cuffie over-ear sufficientemente comode e leggere da essere utilizzate anche in movimento e auricolari in-ear che non per forza sono sintomo di una mediocre qualità audio. Pensate poi con attenzione a dove siete soliti ascoltare musica. Lo fate esclusivamente in casa o comunque in un ambiente raccolto e silenzioso? Allora conviene puntare su cuffie over-ear aperte per godere di un sound più ampio e aperto. Se invece volete escludere il più possibile i rumori che provengono dall’esterno perché magari ascoltate musica mentre viaggiate o vi muovete continuamente per lavoro o studio, ci sono delle cuffie con cancellazione attiva del rumore che funzionano molto bene su questo versante.

Passiamo ora a un altro aspetto fondamentale: il comfort. Quando provate una cuffia, non pensate solo alla qualità audio, ma anche alla loro “calzata” più o meno naturale sulla testa e sulle orecchie e alla loro comodità. Sentite che dopo un po’ le orecchie iniziano a scaldarsi o provate comunque un fastidio (anche leggero)? Se volete utilizzare le nuove cuffie tutti i giorni, non c’è motivo di scegliere un modello con il quale non vi sentite perfettamente a vostro agio. Visto che cuffie e auricolari sono prodotti molto personali, la cosa migliore da fare prima di un acquisto sarebbe recarsi in un negozio e provare quanti più modelli possibili, meglio ancora portandosi dietro dei CD Audio che si conoscono bene (o album e canzoni sul vostro smartphone) per capire subito la qualità. Quando poi siete in negozio, fate in modo di sapere se le cuffie che state provando sono appena uscite dalla confezione o se sono già state “rodate”. La qualità audio cambia infatti in modo sensibile dopo alcune decine di ore di ascolto e testando un paio di cuffie “vergini” si rischia di non apprezzarne le vere qualità.

Lascia un commento